POLLO IN CARTA FATA

secondi a base di pollo, secondi di carne

La prima volta che ho preparato il pollo in questa maniera è stato circa un mese fa, quando al supermercato, ho trovato dei sacchetti per la cottura dietetica. In pratica basta mettere il pollo nel sacchetto, condire con sale, pepe e odori a piacere e far cuocere in forno per circa un’ora. Il pollo mi è piaciuto molto, ben cotto e sugoso al punto giusto e senza neanche un goccio di olio!!! Questa volta, invece, ho voluto sperimentare un metodo che mi permettesse di ottenere un pollo croccante fuori e morbido dentro. Così ho cotto pollo per i primi 25 minuti nel sacchetto dietetico, in modo che rilasciasse il suo grasso, e poi ho continuato la cottura in teglia fino a fine cottura e doratura. Si possono usare varie parti del pollo, tranne il petto, io ho utilizzato delle sovracosce.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

-5 sovracosce di pollo

-Sale

-Pepe

-Rosmarino

-Vino bianco

PROCEDIMENTO:

Aprire il sacchetto e mettere la prima sovracoscia…

secondi a base di pollo, secondi di carne

Condire con rosmarino…

secondi a base di pollo, secondi di carne

Sale e pepe a piacere…

secondi a base di pollo, secondi di carne

Continuare così fino a terminare tutto il pollo…

secondi a base di pollo, secondi di carne

Chiudere il sacchetto e porre in forno caldo a 200° per 25 minuti…

secondi a base di pollo, secondi di carne

secondi a base di pollo, secondi di carne

Dopo 25 minuti, tagliare il sacchetto con una forbice e rovesciare il contenuto in una teglia da forno; aggiungere anche un goccio di vino e continuare la cottura fino a cottura e doratura del pollo…

secondi a base di pollo, secondi di carne

secondi a base di pollo, secondi di carne

secondi a base di pollo, secondi di carne

secondi a base di pollo, secondi di carne

secondi a base di pollo, secondi di carne

P.S.: Siccome molti di voi mi hanno chiesto quali sacchetti ho usato, metto una foto…

secondi a base di pollo,secondi di carne

SCALOPPINE DI POLLO ALLA SALVIA

piatto21.jpg

Le scaloppine sono delle fettine molto fini, in genere di vitello, che vengono dapprima infarinate e poi cotte in olio caldo, sfumate con vino bianco e servite con il proprio fondo di cottura ristretto, che di volta in volta varia in base agli ingredienti utilizzati. Le scaloppine possono essere fatte con funghi, oppure capperi, o anche con il limone, alle verdure, o al latte…tante sono le varianti. Io ho innanzitutto scelto la carne di petto di pollo, molto magra e delicata, e in genere poco saporita; per quanto riguarda gli ingredienti ho preferito puntare sulle spezie, utilizzando della salvia fresca tritata. Il sapore è stato molto delicato e profumato!!!

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • 300 GR DI PETTO DI POLLO A FETTINE
  • DUE CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
  • SALVIA FRESCA TRITATA A PIACERE
  • POCO MENO DI MEZZO BICCHIERE DI VINO BIANCO
  • FARINA Q.B.
  • PEPE

PROCEDIMENTO:

Se le fettine fossero troppo spesse, appiattirle con un  batticarne, quindi infarinarle…

pollo infarinato.jpg

mettere a scaldare l’aglio nell’olio…

aglio-olio.jpg

eliminarlo quando imbiondisce e mettere in padella le fettine infarinate…

in-padella.jpg

quando sono ben dorate, girarle e aggiungere abbondante salvia tritata…

girate.jpg

dopo qualche minuto, girare nuovamente le fettine e insaporire con la salvia anche dall’altro lato. Sfumare con il vino…

vino.jpg

una volta che il vino è evaporato, salare e a piacere pepare. Quindi far restringere il sughetto e servire…

piatto.jpg

piatto1.jpg

piatto3.jpg

piatto4.jpg