PASTA BRISéE DOLCE

Da oggi inauguro una nuova sezione all’interno del mio blog: RICETTE DI BASE. Mi sembrava giusto dare un pò di spazio a quelle preparazioni che spesso sottovalutiamo, dandole per scontate!! Senza di loro infatti non avremmo la possibilità di creare e pasticciare, come facciamo ogni giorno. L’autunno mi ricorda le torte, in generale, e per questo ho deciso di cominciare da una brisée dolce. Io la considero una via di mezzo tra la frolla e la sfoglia, e il suo non essere eccessivamente dolce la rende adatta ad essere farcita con i ripieni più svariati. Come quasi tutti i tipi d’impasto, anche questo può essere congelato e scongelato all’occorrenza. Difatti per la mia mancanza di tempo, spesso e volentieri ne preparo grandi quantità che poi suddivido in panetti e scongelo al bisogno. Questa volta ho deciso di fotografare il tutto, sperando che a qualcuno possa essere d’aiuto…Tra qualche post vi mostro l’uso che ne ho fatto io!!!!

INGREDIENTI:

  • 500 GR DI FARINA 00 SETACCIATA
  • 250 GR DI BURRO
  • 100 DI ZUCCHERO
  • UN PIZZICO DI SALE
  • SCORZA DI LIMONE GRATTUGIATA
  • ACQUA FREDDA Q.B.

PROCDIMENTO:

Mettere la farina setacciata su una spianatoia…

IMGP5626.JPG

fare la fontana ed aggiungere il burro a pezzetti…

IMGP5628.JPG

la scorza di limone…

IMGP5629.JPG

impastare fino ad amalgamare il tutto…

IMGP5630.JPG

aggiungere lo zucchero a velo setacciato…

IMGP5631.JPG

mescolare il tutto…

IMGP5633.JPG

aggiungere acqua fredda quanto basta ad ottenere un impasto consistente…

IMGP5635.JPG

avvolgerlo nella pellicola trasparente e metterlo in frigo per almeno un’ora prima di utilizzarlo oppure congelarlo direttamente…

IMGP5637.JPG

 

 

TORTA AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO

Questa ricetta l’ho preparata ieri pomeriggio perchè avevo voglia di cambiare tipologia di colazione (mi piace sempre variare :-)). E’ una semplice e fresca torta al limone arricchita dai semi di papavero e ingolosita da uno sciroppo al limone (facoltativo) molto gradevole. Io ne ho assaggiato una fettina al naturale ed è già molto buona, ma con lo sciroppo è tutta un’altra cosa!!! volendo si può spolverizzare semplicemente di zucchero a velo…insomma le alternative per gustarla sono varie!!!
IMGP4818.JPG

INGREDIENTI PER UNA TEGLIA DA 20/22 CM DI DIAMETRO:

  • 87,5 GR DI FARINA “00” SETACCIATA
  • 87,5 GR DI FECOLA DI PATATE SETACCIATA
  • 8 GR DI LIEVITO PER DOLCI (CIRCA MEZZA BUSTINA, PER CHI USA IL “PANEANGELI”)
  • 2 UOVA GRANDI
  • 150 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 1 BICCHIERE DI PLASTICA DI OLIO DI SEMI
  • 125 GR DI LATTE
  • SCORZA GRATTUGIATA DI MEZZO LIMONE
  • DUE CUCCHIAI PIENI DI SEMI DI PAPAVERO
  • UN PIZZICO DI SALE

PER LO SCIROPPO AL LIMONE (FACOLTATIVO):

  • IL SUCCO DI UN LIMONE SPREMUTO
  • 130/140 GR DI ZUCCHERO (A SECONDA DELL’ASPREZZA DEL LIMONE)
PROCEDIMENTO:
Con l’aiuto di una frusta elettrica montare le uova con lo zucchero…
IMGP4762.JPG
aggiungere l’olio di semi…
IMGP4763.JPG
la scorza di limone…
IMGP4764.JPG
i semi di papavero…e continuare a mescolare…
IMGP4765.JPG
IMGP4766.JPG
aggiungere la farina, la fecola e il lievito setacciati e il pizzico di sale…
IMGP4767.JPG
verrà fuori un impasto molto cremoso…
IMGP4768.JPG
a questo punto aggiungere il latte e mescolare nuovamente…
IMGP4769.JPG
Mettere l’impasto ottenuto in una teglia foderata di carta forno e far cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti (vale la prova stecchino)…
IMGP4772.JPG
Lasciar raffreddare e servire da sola…
IMGP4778.JPG
IMGP4780.JPG
IMGP4796.JPG
oppure con lo sciroppo al limone ottenuto mettendo sul fuoco, a fiamma bassissima, lo zucchero e il succo di limone per pochi minuti…
IMGP4797.JPG
giusto il tempo di far sciogliere lo zucchero nel succo…
IMGP4800.JPG
versare direttamente sulla torta…
IMGP4813.JPG
IMGP4809.JPG
IMGP4815.JPG
IMGP4831.JPG

IMGP4824.JPG