ORECCHIETTE CON LARDO DI COLONNATA E FUNGHI

Il lardo di Colonnata è un salume tipico di Colonnata, una frazione del comune di Carrara. Esso è ricavato dal lardo del maiale stagionato in conche di marmo di Carrara e vanta il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta). Il lardo di Colonnata ha un aspetto umido, è di colore bianco leggermente rosato e presenta una consistenza omogenea e morbida. Ha un sapore delicato e fresco, quasi dolce, arricchito dalle erbe aromatiche e dalle spezie usate nella lavorazione e dal profumo fragrante. Il suo utilizzo ideale è al naturale, tagliato a fette sottili. In passato era considerato un semplice condimento o il companatico “povero” per i lavoratori delle cave. Dato il grande apporto nutritivo, non di rado gli abitanti di Colonnata epitetano questo alimento come “la forza dei cavatori”. Nel tempo è stato rivalutato e oggi lo si può gustare come piatto a sé o anche in abbinamenti inusuali, ad esempio con i crostacei. (Informazioni tratte da WIKIPEDIA). Il piatto di oggi l’ho fatto nel week end, quando si tende a cucinare un pò più pesantuccio; io lo considero un piatto unico perchè è dotato di tutti i nutrienti necessari, l’unica accortezza è quella di preparare il condimento contemporaneamente alla pasta, infatti non deve riposare troppo, in maniera tale da mantenere morbido il lardo di Colonnata. L’idea mi è venuta mangiandolo una volta in un ristorante e tornando a casa con l’idea di ricrearne il sapore.

orecchiette con lardo di colonnata e funghi2.jpg

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • 120 GR DI ORECCHIETTE PUGLIESI FRESCHE
  • UN CUCCHIAIO DI OLIO EXTRA-VERGINE D’OLIVA
  • 100 GR DI FUNGHI PORCINI SOTT’OLIO
  • 50 GR DI LARDO DI COLONNATA A FETTINE
  • GRANA GRATTUGIATO A PIACERE
  • UN CIUFFETTO DI PREZZEMOLO
Collage.jpg

PROCEDIMENTO:

Mettere l’acqua per la pasta; intanto in una pentola mettere un filo d’olio…

olio.jpg

quando è abbastanza caldo mettere il lardo di colonnata tagliato a listarelle e i funghi ben sgocciolati…

lardo-funghi pronto.jpg

dopo un paio di minuti la pasta, il prezzemolo e il grana; mescolare bene e impiattare…

orecchiette con lardo di colonnata e funghi.jpg
orecchiette con lardo di colonnata e funghi1.jpg
orecchiette con lardo di colonnata e funghi5.jpg
orecchiette con lardo di colonnata e funghi6.jpg
ORECCHIETTE CON LARDO DI COLONNATA E FUNGHIultima modifica: 2011-01-17T07:00:00+01:00da luciana90
Reposta per primo quest’articolo

38 pensieri su “ORECCHIETTE CON LARDO DI COLONNATA E FUNGHI

  1. Queste orecchiette sono davvero specialissime. Il lardo di Colonnata dà un sapore unico e abbinato ai porcini dev’essere il massimo. Un bacione tesoro, buona settimana

  2. Mamma mia che inizio settimana!!!
    Questa ricettina la rifarò prestissimo, è troppo invitante!
    Ogni tanto uno strappo alla regola si può fare…. se poi è così!
    Un bacio e buona settimana!

  3. Queste orecchiette sanno di un buono…a me piace molto come cucini e poi con le foto sembra di sentire i profumi che si sprigionano durante la cottura… Un bacio e alla prox.

  4. una ricetta che sono sicuro amerei alla follia!!! Ho scoperto il lardo di colonnata qualche anno fa e me ne sono innamorato. Devo provarla assolutamente!!!

  5. Lo conosco il lardo di Colonnata ed è veramente unico nel suo genere!!!! Perefette queste orecchiette, un abbraccio Luciana e buona settimana!!!

  6. Che faaaame Lucy!!!!!!!!Mi mangerei lo schermo talmente mi attizzano queste orecchiette!!!!;-)
    Bravissima sempre tesoro un bacione:-**

  7. Sono sempre alla ricerca di alternative alle classiche cime di rapa, il lardo di colonnata poi è sublime! ^^
    Che idea stupenda!!

    Un bacione,
    Babi

  8. Luciana eccomi qui.
    Il lardo qui da noi non ha molta tradizione, quindi devo confessarti che non ne ho mai mangiato, di quello buono per lo meno.

    L’idea di metterlo in abbinamento ai funghi e alle orecchiette però mi piace moltissimo, quindi la tua ricetta è promossa a pieni voti.. eh eh eh

    🙂

  9. e l’hai ricreato alla grande,il sapore,Luciana^;^il lardo di Colonnata,non l’ho mai assaggiato,ma le immagini di queste splendide orecchiette,rendono benissimo,l’idea:))complimenti carissima e buon pomeriggio!!bacioni

  10. ciao luciana…
    questo piatto non e buono ma e stupendo dal suo sapore inconfondibile del lardo e con il magnifico sapore dei funghi io credo che tu abbia creato un piatto molto eccellente…come la ricetta qui sotto buona anche quella….quandi mi inviti a cena o a pranzo..? i tuoi piatti sono sempre divini e ben presentati…complimenti..
    un bacio da lia

  11. Grazie per la tua visita dal mio blog dei premi…fai un salto nell’altro.
    Ottima ricetta, mi è venuta una fame e sarei a dieta…..
    Ciao ciao

  12. Sono stata omaggiata di un bel pezzo di questo lardo, quindi proverò sicuramente questa ricetta.
    Grazie e buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.