RONDELLE DI ZUCCHINE CON SCAGLIE DI GRANA E GOCCE DI ACETO BALSAMICO

Di solito la sera io e mio marito amiamo sperimentare contorni a base di verdura…l’laltra sera abbiamo provato questa ricetta con le zucchine e il risultato è stato soddisfacente…

Prendere due zucchine a testa e tagliarle della forma desiderata, io di solito le taglio per il lungo ma questa volta, per cambiare,  le ho volute tagllare così…

preparare anche le scaglie di grana (sempre della forma che si desidera)…
e mettere le zucchine a grigliare su una pentola di ghisa…

una volta grigliate tutte le zucchine sistemarle in un piatto da portata,
salarle, mettere sopra le scaglie di grana e irrorare di aceto balsamico (se avete la glassa
di aceto balsamico è meglio)…

ottime sia come contorno che come antipasto…

RISOTTO AL FINOCCHIO AROMATIZZATO AL BRANDY E ROSMARINO SU CIALDA DI GRANA

Ciao oggi volevo prendere per la gola mio marito così ho preparato questo risotto molto raffinato, ideale anche per il pranzo di Natale

Iniziamo dalla cialda…è molto semplice:

Prendere una pentola anti-aderente
e foderarla di carta forno…

riempirla con qualche cucchiaio di grana o parmigiano grattugiato…

mettere la pentola sul fuoco a fiamma media e quando comincia a fare le bollicine
riempire gli spazi vuoti con altro formaggio grattugiato…

una volta dorato (ci vorranno pochi minuti)
togliere dal fuoco con tutta la carta forno e mettere
su un piatto basso e largo capovolto…mettere a
solidificare in frigo…

intanto che la cialda si solidifica prendere il finocchio…

e tagliarlo prima in due…

e poi a dadini…

in un wok fare un soffritto con uno spicchio d’aglio tagliato a lamelle,
qualche rondella di porro e naturalmente l’olio, un cucchiaio a commensale…

lavare e asciugare il finocchio…

e unirlo al soffritto di aglio e porro, facendo cuocere una
decina di minuti, e aggiungendo acqua calda se dovesse
asgiugarsi troppo,finchè diventa trasparente…

dopo dieci minuti aggiungere un bicchierino di brandy…

inclinare leggermente il wok e far fare la fiamma…

quando la fiamma si sarà spenta e il brandy sarà evaporato 
aggiungere il riso (io ne metto 75 gr. a testa)…

versare acqua calda fino a coprire a filo il riso (io
per portare a cottura non uso quasi mai il brodo) e farla 
ritrare un pò (basteranno dieci minuti a fiamma media)… 

di tanto in tanto mescolare con un cucchiaio di legno…

passati dieci minuti aggiungere altra acqua calda e salare
far cuocere per 7-8 minuti con il coperchio…

a fine cottura aggiungere poco meno di metà cucchiaino
di rosmarino tritato (meglio se fresco), lasciare un paio di minuti 
nel wok per fare amalgamare i sapori…Intanto tirare fuori dal frigo 
la cialda di grana e metterla in un piatto…Servire il risotto…

Vi assicuro che mangiato insieme alla cialda di grana
è davvero libidinoso…spero vi piaccia

Con questa ricetta partecipo alla raccolta:
http://panealpanevinoalvinoblog.blogspot.com/2009/10/nuova-raccoltail-finocchio.html

PURE’ AL CAVOLFIORE

Ciao oggi voglio proporvi un purè un pò insolito…al cavolfiore. Vi assicuro che dal sapore non si sente affatto il cavolfiore, perciò è un piatto adattissimo sia ai grandi che ai piccini…

Dividere un cavolfiore in cimette, pesarlo…stessa quantità di patate…

cuocere al vapore (oppure lessare) sia le patate che il cavolfiore…

nel frattempo grattugiare il parmigiano (o grana)….due cucchiai a persona…

prendere un pentolino dai bordi alti…

prendere un passaverdure, adagiarlo sul pentolino…

e passare cavolfiore e patate…

aggiungere una noce di burro, il parmigiano e portare sul fuoco,
mescolando fino a formare il purè…

impiattare e pappare…

sono davvero molto soddisfatta…il sapore non ha nulla a che vedere
con il cavolfiore…è molto particolare e si sposa alla perfezione con la carne
mi raccomando provatelo e fatemi sapere se vi è piaciuto…alla prossima ricetta

PRIMA RICETTINA: MELANZANE MARINATE

Allora comincio con una ricetta facile facile…Premetto che a me piacciono moltissimo le melanzane sott’olio, tuttavia questa è una valida alternativa per coloro i quali sono a dieta e gradiscono una preparazione un pò più leggera…a proposito si può fare anche con le zucchine

RICETTA PER DUE PERSONE:

Prendere una melanzana media…

tagliarla a fettine alte più o meno un centimetro e mezzo…

arrostire le fettine su una griglia già calda…

nel frattempo tagliare a lamelle un grosso spicchio d’aglio, tritare un
bel ciuffo di prezzemolo e preparare un’emulsione di aceto e acqua in
ugual misura

una volta grigliate tutte le fettine di melanzana disporne uno strato
in una ciotolina,spolverizzare di sale fino,mettere un pò di prezzemolo tritato
e qualche lamella d’aglio, in base ai propri gusti…

qui mentre faccio gli strati…

tra uno strato e l’altro irrorare le melanzane con l’emulsione aceto-acqua…

fino all’ultimo strato…lasciar marinare in frigo per qualche ora…

e mangiare…buon appetito!