SPAGHETTI AL SUGO DI GAMBERI

Ciao oggi vi propongo un primo di pesce, da fare quando si ha un pò più di tempo, perchè la sua preparazione è un pò lunga…

Io non amo molto le passate di pomodoro confezionate per cui:

prendere 5/6 pomodori da sugo…quelli grossi

tagliarli a dadini e metterli in una pentola capiente…

farli andare sul fuoco a fiamma alta per dieci minuti,
giusto il tempo di farli ammorbidire…

nel frattempo prepare una coppetta e un passaverdure…

dopo dieci minuti i pomodori saranno così…

passarli al passaverdure…

e far raffreddare un attimo il tutto…

questa è la quantità che serve a me…

quando il tutto si è raffreddato aggiungere un cucchiaino di zucchero,
serve per smorzare l’acidità del pomodoro…

Nella stessa pentola dove hanno cotto i pomodori fare un
soffritto con uno spicchio d’aglio e un pò di prezzemolo…
ah dimenticavo…io uso lo spargifiamma così ho una cottura
più uniforme…

…soffritto è pronto…versare i pomodori passati…

quando il sugo bolle salare e cuocerlo a fiamma media
per 45 minuti circa…girando di tanto in tanto…

nel frattempo prendere i gamberi, i miei erano mezzo
chilo, e praticargli un taglio che va dalla testa alla coda,
in questo modo in cottura rilasceranno tutto il loro sapore…

…passati i tre quarti d’ora, abbassare la fiamma, e mettere
i gamberi, il sugo deve appena sobbollire…

farli cuocere per 15 minuti…a questo punto decidete voi,
se il sugo vi va bene così allora potete spegnerlo, altrimenti
mettete i gamberi in un piatto da portata, e continuate la cottura
del sugo fino alla densità desiderata…
io lo faccio cuocere per un’altra mezzoretta, perchè mi
piace bello denso e cremoso…

Ecco qui un bel piatto di spaghetti…

Un pò laborioso ma ne vale la pena…