PEPERONI AL PANGRATTATO IN COCOTTE E PREMIO

L’altro giorno al mercato della frutta e della verdura ho trovato dei bei peperoni colorati….così ne ho preso un chilo e li ho preparati in vari modi, alla fine era rimasto un peperone giallo in fondo al frigo…era lì che mi guardava tutto dispiaciuto per averlo lasciato da solo, e così ho optato per questa ricetta che mi piace particolarmente, ma che, per evitare di accendere il forno, non avevo ancora cucinato!!!! Ho dovuto fare il sacrificio ma n’è davvero valsa la pena!!! Si possono gustare sia caldi sia tiepidi sia freddi…

 

IMGP4203.JPG

 

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • DUE PEPERONI MEDI
  • UN CUCCHIAIO DI CAPPERI
  • UNA DECINA DI OLIVE VERDI A RONDELLE
  • UNO SPICCHIO D’AGLIO
  • MEZZA CIPOLLA BIANCA O ROSSA
  • BASILICO A PIACERE
  • PANGRATTATO
  • SALE
  • OLIO

PROCEDIMENTO:

Arrostire i peperoni e chiuderli in un sacchetto per alimenti per 15 minuti, poi spellarli e tagliarli in falde…

IMGP4171.JPG

in una coppa mettere uno spicchio d’aglio in camicia tagliato in due…

IMGP4174.JPG

un cucchiaio di capperi, mezza cipolla tagliata a fettine sottili e le olive verdi a rondelle (io non le ho messe)…

IMGP4175.JPG

tagliare i peperoni a striscioline ed aggiungerli…

IMGP4179.JPG

mescolare e salare poco…

IMGP4180.JPG

unire anche il pangrattato e a piacere un cucchiaio di grana grattugiato (io non l’ho messo)…

IMGP4182.JPG

basilico e prezzemolo spezzettati grossolanamente con le mani…

IMGP4183.JPG

mescolare con un filo d’olio e mettere in una cocotte da forno…

IMGP4186.JPG

mettere ancora un pò di pangrattato e un filo d’olio…

IMGP4187.JPG

infornare a 180° per 25/ 30 minuti…

IMGP4193.JPG

far rassettare qualche minuto e servire…io li preferisco tiepidi con un goccio d’olio a crudo…

IMGP4204.JPG
IMGP4206.JPG

Con questa ricetta partecipo al contest di Bietolina del sito BIETOLINA IN CUCINA:

Pepper_2.JPG

Ringrazio la cara Milù del sito: MILù DI TUTTO DI PIù per avermi omaggiata di questa bellissima streghetta e la giro a chiunque vorrà prenderla, purtroppo non ho il tempo materiale per girarlo a 7 blog amici:

 

premio_incantesimo.jpg

 

Premio Incantesimo

Escobita, escobita,
que cada año me ponga más bonita.
Sapo, sapito, que este año me vaya mejorcito.
Caldero, calderito que me abunde el dinerito.
Si en el 2010 la buena suerte quieres gozar,
a 7 brujas en tu blog has de copiar

Traduzione :

Scopa scopa,
che ogni anno mi fai più carina, rospo, rospo,
che questo anno mi vada meglio,
paiolo, paiolo che mi abbondi il denaro.
Se nel 2010 la buona fortuna vuoi godere,
a 7 streghe nel tuo blog devi farlo copiare.

La giro ai seguenti 7 blog:

  1. La cucina di federica
  2. La cucina degli angeli
  3. Accanto al camino’s blog
  4. Cucchiaio e pentolone
  5. La casa di Betty
  6. Le ricette di Nicola
  7. Sapore di vaniglia

CAVOLO VERZA CON PANCETTA E OLIVE VERDI

L’altro giorno ho fatto questa ricetta per contorno e siccome mi è piaciuta molto (solo a me , perchè il tesoro della mia vita non mangia il cavolo verza), ho deciso di postarla…magari a qualcuno può essere utile…spero…

Cominciare con il pulire e lavare un piccolo cavolo verza…poi tagliarlo a listarelle…

Mettere sul fuoco una pentola anti-aderente con un pò
d’olio extravergine…

e qualche lamella d’aglio (oppure uno spicchio intero)…

…quando l’aglio comincia a sfrigolare, aggiungere 50 gr di
pancetta dolce tagliata a dadini…

dopo cinque minuti, la pancetta comincerà a diventare
trasparente…

è il momento di aggiungere un cucchiaio pieno di olive verdi…

e dopo altri cinque minuti, anche la verza…

farla appassire, salare e sfumare con un bicchiere di vino bianco secco…

coprire con un coperchio e cuocere a fiamma medio-bassa
per 35/40 minuti, girando ogni tanto per non farla attaccare…

et voilà…eccola nel piatto…

e qui in una forma diversa…

…con due olive verdi…