SPAGHETTI IN SALSA DI GORGONZOLA E NOCI

Oggi mio marito è a lavoro tutto il giorno, però a pranzo è venuto a casa e quindi ho deciso di fargli una bella sorpresina…Gli ho preparato un piattino che ero sicura avrebbe avuto successo…SPAGHETTI IN SALSA DI GORGONZOLA E NOCI; infatti, essendo lui un amante del gorgonzola e dei formaggi in genere, ha molto apprezzato!!! Il gorgonzola è un formaggio italiano, prodotto in Piemonte e Lombardia, da latte intero di vacca; quello dolce ha una pasta morbida e con una modesta quantità di muffe, quello piccante ha un sapore più forte e una pasta più friabile e muffe più evidenti (dal colore blu-verde). Le noci appartengono alla frutta secca e sono ricche di omega-3, che sono dei grassi buoni molto utili al nostro organismo, per il loro alto potere calorico si consiglia di non eccederne nell’uso (massimo tre al giorno).

nel-piatto1.jpg

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • 120 GR DI SPAGHETTI
  • 80 GR DI GORGONZOLA DOLCE
  • MEZZO BICCHIERE DI LATTE
  • 50 GR DI NOCI TRITATE GROSSOLANAMENTE
  • PREZZEMOLO TRITATO A PIACERE

PROCEDIMENTO:

In una pentola anti-aderente mettere il gorgonzola tagliato a dadini…

gorgonzola.jpg

il latte e far cuocere coperto, a fiamma bassa per pochi minuti…

latte.jpg

giusto il tempo di far sciogliere il gorgonzola…

salsa.jpg

una volta raggiunta la densità desiderata aggiungere le noci…

noci.jpg

mescolare e aggiungere anche la pasta cotta…

gorgonzola-noci.jpg

mescolare per bene e impiattare spolverizzando con prezzemolo fresco tritato e un pò di granella di noci…

con-salsina.jpg
trio.jpg
in-fila.jpg
veduta-d'insieme.jpg

visuale-completa.jpg
ed ecco qui il puccino…
puccino.jpg
Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Maetta
In-Tutte-Le-Salse_banner.jpg

…e al contest di Elisina
mio contest formaggi.jpg

INSALATA DI POLLO E FARRO

La ricetta di oggi nasce dall’esigenza di unificare una semplice insalata di pollo con un cereale dall’alto potere saziante e dal basso contenuto di grassi: il farro. Il farro ha origini molto antiche, in passato è stato sottovalutato e poco utilizzato, ma ad oggi c’è stata una riscoperta di questo cereale utilissimo per chi è a dieta, perchè sazia con leggerezza, ma anche per coloro i quali hanno un transito intestinale irregolare, perchè ricco di fibre. Perfetto l’inverno in zuppe e minestre ma anche l’estate in fresche insalate!!!! Da non sottovalutare la sua farina adatta alla preparazione di un ottimo pane. Insomma è un cereale a tutto tondo.
IMGP4847.JPG

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:
  • TRE FUSI DI POLLO
  • 50 GR DI MAIS IN SCATOLA SGOCCIOLATO
  • UNA CAROTA MEDIA
  • DUE CUCCHIAI DI OLIVE NERE TAGLIATE A RONDELLE
  • UN CUCCHIAIO PIENO DI RONDELLE DI SEDANO
  • DUE CUCCHIAI DI GHERIGLI DI NOCI
  • 120 GR DI FARRO
  • OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
  • SALE Q.B.
PREPARAZIONE:
Arrostire e far raffreddare i fusi di pollo…
IMGP4833.JPG
una volta freddi pulirli e sfilettarli…Intanto lessare il farro, freddarlo sotto un getto di acqua fredda e condirlo con poco olio, quel tanto che basta a non farlo attaccare…
In una coppa mettere il pollo sfilettato…
IMGP4835.JPG
il mais sgocciolato…
IMGP4836.JPG
la carota tagliata a bastoncini sottili…
IMGP4837.JPG
le rondelle di olive nere (o verdi se le si preferisce)…
IMGP4838.JPG
le rondelle di sedano, prese dal cuore dello stesso, perchè è più tenero e digeribile…
IMGP4839.JPG
il farro prelessato…
IMGP4841.JPG
i gherigli di noci…
IMGP4842.JPG
Condire con olio e sale a piacere e mescolare…Si può tenere in frigo fino a mezz’ora prima di portare in tavola….
IMGP4845.JPG
Servire…
IMGP4843.JPG
IMGP4846.JPG
IMGP4850.JPG

CONCHIGLIE CON RICOTTA, NOCI E PERE GRATINATE AL PECORINO

Il 15 Maggio è stato il compleanno di mio marito ed ho pensato di regalargli un piccolo pranzetto…Lui adora i formaggi, ma essendo a dieta ferrea mi sono dovuta un pò limitare (ma non troppo in fondo)….Oggi ho deciso di pubblicare la ricetta di questo primo piatto che ha destato molto successo…

IMGP3784.JPG

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • 15O GR DI CONCHIGLIONI
  • 75 GR DI RICOTTA MAGRA
  • 15 GR DI GHERIGLI DI NOCI TRITATE
  • META’ PERA KAISER RIDOTTA A CUBETTI PICCOLI
  • PECORINO GRATTUGIATO PER LA GRATINATURA
  • SALE E PEPE Q.B.

Lessare la pasta al dente e passarla sotto un getto d’acqua fredda…

IMGP3768.JPG

in una ciotola mescolare la ricotta con il sale ed il pepe, se gradito…

IMGP3765.JPG

i gherigli di noci (io li ho lasciati piuttosto grossi)…

IMGP3769.JPG
i cubetti di pera…
IMGP3770.JPG
con questo composto farcire i conchiglioni…
IMGP3772.JPG
su una teglia coperta di carta forno spargere un pò di pecorino grattugiato…
IMGP3776.JPG
adagiare i conchigioni e spolverizzarli con il restante formaggio…
IMGP3779.JPG
cuocere in forno caldo a 180° per 15/20 minuti, fino a doratura…
…io li ho serviti su un ventaglio di pere…
IMGP3780.JPG
…e foglioline di menta spezzettate…
IMGP3782.JPG
IMGP3788.JPG
IMGP3796.JPG
IMGP3799.JPG
Mi sarebbe piaciuto completarli con un filo d’olio aromatizzato al
tartufo ma purtroppo non ce l’avevo…La consistenza finale è una
pasta croccantina fuori e morbida dentro, volendo qualcosa di
diverso si possono anche ricoprire con sugo di pomodoro e gratinare
nel forno con il grana…

TAGLIATELLE AI FUNGHI CON SALSICCIA RADICCHIO E NOCI

Martedì mio marito ha lavorato tutto il giorno, per cui ho pranzato da sola…associando vari ingredienti è uscito fuori un primo coi fiocchi…

Prendere una manciata di funghi secchi e tritarli…

per una persona impastare 100 gr di farina con un uovo
da 60 gr (pesato con il guscio), un cucchiaino di
olio extravergine d’oliva e i funghi secchi tritati…far riposare
l’impasto ottenuto, avvolto in un canovaccio, per un’ora in un luogo
fresco e asciutto…

dopo un’ora stendere l’impasto superficialmente con il mattarello
e passarlo alla macchinetta per la pasta (detta anche nonna papera)
fino ad ottenere lo spessore desiderato…

fare le tagliatelle…

lasciarle riposare per mezz’ora su un piano infarinato…

Intanto preparare il condimento:

In una pentola anti-aderente mettere un cucchiaio d’olio extravergine,
uno spicchio d’aglio schiacciato e qualche rondella di porro…

far soffriggere e aggiungere tre o quattro pezzi di salsiccia
fresca spellata…

schiacciare con una forchetta in modo da ridurla in pezzettini..

una volta che la salsiccia si è colorita da tutti i lati, mettere
anche il radicchio tagliato a listarelle…

sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, quando il vino si sarà
consumato salare poco, aggiungere qualche gheriglio di noce, un
mestolo di acqua calda e coprire…dopo venti minuti il condimento sarà pronto…

cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata per quattro
minuti e mescolarle al condimento…

impiattare…

PANE INTEGRALE ALLE NOCI

Ieri avevo voglia di fare un pò di pane, però volevo qualcosa di diverso così ho deciso di fare il pane integrale alle noci.

Queste sono le dosi per 500 gr di pane, io ho fatto metà dose:

Sciogliere un cubetto di lievito di birra e un cucchiaino di zucchero in una ciotolina con poca acqua tiepida. Su una spianatoia disporre 500 gr di farina integrale a fontana con 2 cucchiaini di sale e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, al centro unire il composto di acqua e lievito, e cominciare ad impastare energicamente per una decina di minuti
fino ad ottenere un impasto come questo…

mettere in una ciotola spolverizzata di farina…
 

coprire con una coperta e far lievitare per un’ora e mezza
in un luogo lontano dalle correnti d’aria…

nel frattempo prendere 130 gr di gherigli di noci e tritarle…

oppure pestarle grossolanamente in un mortaio…

…io le ho tritate…
ecco l’impasto dopo la prima lievitazione…

impastare nuovamente aggiungendo le noci tritate e dare
al pane la forma desiderata…

trasferire su una teglia rivestita di carta forno…

e praticare tre tagli in verticale…

coprire e far lievitare altri 30/40 minuti…

dopo altri 40 minuti di lievitazione…

cuocere in forno a 200° per 20/25 minuti…

sfornato, raffreddato e tagliato a fette…

 

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Betty:

BastaPoco2.jpg