RISO AL TELEFONO

Di ritorno da Londra non ho avuto molto tempo da dedicare alla cucina, ho infatti preferito prendermi un pò cura della casa, che ultimamente avevo trascurato un pò per pigrizia, devo ammetterlo, un pò per mancanza di tempo…Ieri ho preparato questo riso davvero molto veloce e saporito, lo posto nella speranza di poter realizzare in questi giorni qualcosa di più “guardabile”…

Prendere una bella mozzarella di bufala e, dopo averla fatta scolare
per bene in un colino tagliarla a dadini…

nel frattempo mettere l’acqua sul fuoco e quando bolle
buttare il riso…mentre il riso cuoce tritare la mozzarella…

 

scolare il riso e rimetterlo nella pentola…

…versare la mozzarella e, se necessario, un paio di cucchiai
di latte, per ammorbidire il tutto…

riaccendere la fiamma e cominciare a mescolare fino a far
fondere la mozzarella (attenti a non farlo stare troppo sul fuoco
o la mozzarella diventerà uno sgradevole pezzo unico)…

alla fine dovrà risultare un riso molto morbido e cremoso…

Questa è versione base a cui si può aggiungere per esempio
del prosciutto cotto…io ci metto delle scagliette di grana.
Al posto del latte si può mettere la panna da cucina. Per quanto
riguarda il nome noi lo chiamiamo riso al telefono ma so che in altre
zone d’Italia si utilizzano nomi diversi…

CESTINI DI PASTA FILLO CON CAPRESE

L’altro giorno ero al supermercato a fare la spesa e ho visto la pasta fillo in offerta, così l’ho comprata ed oggi ho realizzato questo antipastino…

Sciogliere una noce di burro…io l’ho sciolto al microonde…

pennellare con il burro uno stampino da muffin messo al
contrario su una teglia da forno e metterci sopra un quadratino
di pasta fillo…pennellare con altro burro fuso…

…e mettere sopra un altro quadratino di pasta fillo in modo da
ottenere questo risultato…

mettere in forno preriscaldato a 180° per cinque minuti, fino
a doratura…

far raffreddare e togliere il cestino dallo stampo…

…altra visuale…

tagliare la mozzarella a dadini, la mia era di bufala…

tagliare anche i pomodorini a spicchi, senza staccarli gli uni
dagli altri, io ne ho create due file…

mettere le file di pomodorini all’interno del cestino, tutt’intorno…

…ora tocca ai dadini di bufala…

…un pizzico di sale, origano e giretto d’olio extravergine…
e naturalmente foglioline di basilico…

il basilico che fuoriesce…