TORTA FREDDA ALLO YOGURT

dolci freddi, dolci estivi

INGREDIENTI PER 6/8 PERSONE, PER UNA TEGLIA DEL DIAMETRO DI 22/24 CM:

PER LA BASE:

-250 GR DI BISCOTTI SECCHI

-115 GR DI BURRO

PER LA CREMA:

-225 GR DI YOGURT A PIACERE

-200 ML DI PANNA DA MONTARE

-3 CUCCHIAI DI ZUCCHERO A VELO

Frullare i biscotti…

dolci freddi, dolci estivi

Sciogliere il burro…

dolci freddi,dolci estivi

E versare sui biscotti…

dolci freddi,dolci estivi

Mescolare…

dolci freddi,dolci estivi

Distribuire sul fondo di una teglia ricoperta di carta forno…

dolci freddi,dolci estivi

E appiattire con le mani o con l’aiuto di un cucchiaio…

dolci freddi,dolci estivi

Mettere in frigorifero per mezz’ora e nel frattempo preparare la crema. Montare la panna con lo zucchero a velo…

dolci freddi,dolci estivi

Aggiungere lo yogurt (il mio era ai frutti di bosco) e mescolare…

dolci freddi,dolci estivi

dolci freddi,dolci estivi

Versare sulla torta…

dolci freddi,dolci estivi

Mettere in frigorifero per mezza giornata e servire…

dolci freddi,dolci estivi

dolci freddi,dolci estivi

SIMIL VIENNETTA CON COCCO E CREMA ALLE NOCCIOLE

semifreddi,simil viennetta,dolci estivi,dolci al cocco

La Viennetta è un semifreddo molto buono di una nota marca. Spulciando nel blog della brava Marble ho trovato una ricetta per riprodurla e questo week end, mi sono dedicata al dolce della Domenica, apportando qualche modifica alla ricetta originale. La crema è formata da una base di meringa all’italiana alla quale viene aggiunta panna montata, il tutto dovrebbe essere aromatizzato alla vaniglia ma io ho preferito il mio amato cocco!!! L’interno è stratificato con crema alla nocciola, oppure cioccolato fondente fuso, io avrei voluto provare con quest’ultimo, ma purtroppo non sono riuscita a trovarne nemmeno una tavoletta in giro!!!! Il semifreddo necessita di un passaggio in freezer per qualche ora, per questo bene è bene prepararlo in anticipo…

INGREDIENTI PER SEI PERSONE:

-500 ml di panna da montare

-75 gr di zucchero

-2 albumi

-50 gr di farina di cocco

-nutella a piacere

PROCEDIMENTO:

Portare a bollore, in una pentola d’acciaio, lo zucchero e con 175 ml di acqua, mescolando con un cucchiaio, finchè lo sciroppo raggiunge la temperatura di 121°C, togliere lo sciroppo dal fuoco e far raffreddare. Montare leggermente gli albumi e incorporarvi a filo lo sciroppo, continuare a montare fino a raffreddamento

albumi.jpg

Montare anche la panna e aggiungere la farina di cocco…

panna-cocco.jpg

mescolare dal basso verso l’alto e aggiungere gli albumi montati, sempre mescolando dal basso verso l’alto, il composto deve essere bello spumoso…

meringa-panna-cocco.jpgFormare un primo strato di composto sul fondo di uno stampo da plumcake rivestito all’interno di pellicola trasparente…

IMGP9603.JPG

simil viennetta

aggiungere uno strato di crema alle nocciole…

crema alla nocciola.jpg

una spolverizzata di cocco…

simil viennetta

un altro strato di composto alla panna…Continuare fino a formare due o tre strati…Chiudere con uno strato di composto alla panna e cocco…

simil viennetta

Mettere in freezer per circa mezza giornata. Al momento di servire togliere dal freezer e, dopo una decina di minuti, capovolgere su un piatto da portata…

simil viennetta

Servire tagliata a fette…

fetta1.jpg

interno.jpg

simil viennetta

interno1.jpg

Con questa ricetta partecipo al contest del sito LA TORTA PENDENTE:

semifreddi,simil viennetta,dolci estivi,dolci al cocco

SORBETTO AL MANDARINO

Questa ricetta l’ho preparata Domenica scorsa, avevo voglia di qualcosa di fresco e fruttoso…

Iniziamo dal contenitore…

Prendere una bella arancia,lavarla e asciugarla…

…con un coltellino ben affilato…

“puntarla”…

ed inciderla a livello superiore, come a creare un coperchietto…

una volta aperta…

cominciare a svuotarla della polpa, aiutandosi con un cucchiaino…

ed eccola tutta svuotata…

Passare alla preparazione del sorbetto, io non avendo la 
gelatiera utilizzo un semplice frullatore; nel freezer ho sempre
una scorta di frutta fresca tagliata a pezzettini….in questo caso ho
scelto il mandarino…tirare fuori la frutta 5/6 minuti prima…

passato tale tempo mettere la frutta (300gr. per due) nel frullatore
insieme a zucchero a velo a piacere (a me erano 50 gr.)…

far andare il frullatore a verie velocità fermandolo ogni tanto,
per girare il composto, volendo si può ammorbidire con un goccino
di latte…quando arriva alla consistenza desiderata fermare il frullatore;
a me piace così…morbido ma non troppo…

servirlo direttamente nell’arancia con un pò di granella di
mandorle…

io adoro mangiarlo semisciolto…

Con questo sorbetto auguro a tutti un buon “primo” week end di Primavera…