POLLO ALLE MANDORLE

La settimana scorsa io ed Enrico, mio marito, siamo andati a mangiare al ristorante cinese, e siamo riusciti a farci dare dal nostro amico cuoco, qualche ricettina niente male, che con il tempo posterò… Comincio da una ricetta che per me è un classico…IL POLLO ALLE MANDORLE…Io l’ho accompagnato con un bel risottino profumato al curry, ma cominciamo dal pollo…

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

-500 GR DI PETTO DI POLLO
-2 CIPOLLOTTI
-MEZZO BICCHIERE DI ACQUA CALDA O BRODO
-1OO GR DI MANDORLE SBUCCIATE
-2 CUCCHIAI DI SALSA DI SOIA
-20 GR DI MAIZENA
-OLIO DI SEMI Q.B.

Tagliare il petto di pollo a dadini, delle stesse dimensioni
delle mandorle, e mescolarlo in una ciotola con la maizena…

In una pentola anti-aderente tostare le mandorle e metterle
da parte…nella stessa pentola mettere un goccio di olio di semi…

e i cipollotti tagliati a fettine…

far soffriggere per qualche minuto e aggiungere il pollo…

farlo dorare per bene e salare poco…

a questo punto mettere in pentola il mezzo bicchiere di acqua
(anche il brodo va bene)…e le mandorle tostate…

mescolare, coprire e far cuocere per 20 minuti, controllando di
tanto che la preparazione non si asciughi molto, se così fosse
versare altra acqua…

Mentre il pollo cuoce preparare il riso. Mettere in una pentola una
noce di burro e curry in polvere a piacere…

una volta che il burro è sciolto aggiungere il riso…

far soffriggere per qualche istante, giusto il tempo che il riso 
diventi trasparente…quindi versare acqua a filo salare e mescolare…

abbassare la fiamma al minimo, coprire e far cuocere per 10
minuti…

passati i dieci minuti farlo riposare in pentola per altri cinque minuti…

…Pronto…bello asciutto e con i chicchi perfettamente separati…

Metterlo in un pirottino da muffin e capovolgerlo in un piatto…

Intanto anche il pollo sarà pronto, aggiungervi la salsa di soia…

Ed impiattare il tutto…

Primo piano…

Con la cara amica salsa di soia…che osserva il risultato finale…

E le signore mandorle che si sono create un sentiero…

Siccome ho pranzato da sola ho diviso le porzioni iniziali
per quattro…mentre il riso era 50 grammi…

Con questa ricetta partecipo al contest indetto dal sito ZUCCHERO E FARINA: ETHNIC FOOD

Contest Cibo etnico.jpg

CREMA AROMATICA AI CARDI

Tempo fa ho fatto la vellutata di zucca e mi è piaciuta talmente tanto che ho deciso di farne un’altra, ancora più cremosa, cambiando gli ingredienti…così stamattina ho visto che in frigo avevo dei finocchi e dei cardi…ho assemblato tutto ed è uscita fuori una bella cremina delicata…che mi ha riempito lo stomaco senza appesantirmi…

Per le dosi sono andata ad occhio: ho pulito, lavato e
tagliato a spicchi un finocchio medio e l’ho messo in un
pentolino…

ho fatto la stessa cosa con il cardo…

siccome volevo qualcosa di molto speziato ho deciso di
aggiungere alle verdure tutti i tipi di spezie che avevo:
semi di finocchio, semi di anice, basilico, curry, zenzero…
poi ho aggiunto un bicchiere di latte e acqua a filo…
ho portato a bollore, ho salato e ho fatto cuocere coperto
per 50 minuti a fiamma bassa…

passato tale tempo ho spento la fiamma e lasciato riposare per
5 minuti…dopodichè ho frullato con il frullatore ad immersione…
…ed ho impiattato…

Ho servito questa crema con semi di sesamo tostati e un
filo d’olio…

aromatica e depurativa…dopo la chiacchiere mi ci voleva proprio….

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Minù del sito LE RICETTE DI MINU’:

banner 3.jpg

BISCOTTINI AL PARMIGIANO E MESIVERSARIO

Oggi il mio blog compie un mese e per festeggiare l’occasione ieri ho preparato questi deliziosi biscottini, la ricetta è presa dal libro degli Antipasti de “L’Enciclopedia della Cucina Italiana”…

INGREDIENTI:
-100 GR DI FARINA
-100 GR DI PARMIGIANO
-100 GR DI BURRO
-UN PIZZICO DI SALE
-UN UOVO

Fare un impasto mischiando tutti gli ingredienti…

sigillarlo in una pellicola trasparente per alimenti e farlo
riposare almeno mezz’ora in frigorifero…

passata la mezz’ora stendere l’impasto con il mattarello e formare
tanti biscottini della forma desiderata…metterli in una teglia foderata
di carta forno…

decorare i biscottini con una mandorla, io alcuni li ho decorati
con origano, altri con zenzero grattugiato ed altri ancora con un pò di
curry in polvere…

mettere in forno preriscaldato a 170° per 15 minuti…

quelli della prima infornata…

…sono ottimi per un aperitivo, per uno spuntino fuori pasto
ma anche coma antipastino accompagnati insieme alle tartellette…

sicuramente sono più buoni freddi che caldi (mio parere)…