CALAMARI RIPIENI GRIGLIATI SU CREMA DI PISELLI E PREMIO

Buongiorno a tutti!!! ieri il mio pescivendolo di fiducia mi ha consigliato di comperare dei bei calamari freschi da preparare ripieni…ed io, presa dalla mia solita fantasia culinaria, ho pensato ad una farcitura un pò diversa dal solito ma pur sempre buona!!!! Per legare l’impasto non ho usato le uova, ma ho messo un pò di olio in più nell’impasto ed anche il metodo di preparazione è diverso dal solito, perchè, invece di mescolare gli ingredienti uno per volta, ho preferito tritarli tutti insieme in un frullatore…

IMGP4313.JPG

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • DUE CALAMARI DI MEDIE DIMENSIONI
  • 60/70 GR. PANGRATTATO
  • UNO SPICCHIO D’AGLIO
  • DUE CUCCHIAI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
  • UN CUCCHIAINO DI CAPPERI
  • UN CUCCHIAINO PIENO DI PINOLI
  • 5 CUCCHIAI D’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
  • PREZZEMOLO
  • SALE E PEPE Q.B.

PROCEDIMENTO:

Pulire per bene e spellare i calamari mettendo da parte i tentacoli…In frullatore mettere il pangrattato,lo spicchio d’aglio, i pinoli e i capperi,il prezzemolo e tritare…a questo trito aggiungere i tentacoli dei calamari e tritare nuovamente…

IMGP4269.JPG

aggiungere anche il parmigiano, il sale (poco) ed il pepe e mescolare…

IMGP4271.JPG
il composto finale…se dovesse risultare secco compattare aggiungendo olio, se troppo umido aggiungere altro pangrattato…
IMGP4275.JPG

con l’aiuto di un cucchiaino distribuire il ripieno all’interno dei calamari per due terzi…

IMGP4287.JPG

cucire le estremità con spago da cucina e ago (oppure fermarle con uno stuzzicadenti)…

IMGP4289.JPG

a piacere si possono steccare i calamari con una foglia di limone, che in cottura sbrigiona un profumino niente male…

IMGP4290.JPG

grigliare su una piastra, punzecchiando di tanto in tanto con uno stuzzicadenti…

IMGP4295.JPG

una volta cotti, lasciarli intiepidire un attimo e nel frattempo frullare i piselli prelessati con sale, 2/3 foglioline di menta e poche gocce di limone…se si vuole una crema più liscia passarla al colino…servire…

IMGP4310.JPG
IMGP4314.JPG
IMGP4308.JPG

Il livello di finezza del trito è a piacere, io lo volevo molto fine….Per decorare ho utilizzato delle striscioline di buccia di limone (solo la parte gialla) leggermente caramellate in pentola con due cucchiaini di miele e un pò d’acqua…

Con questa ricetta partecipo al contest di Genny del blog AL CIBO COMMESTIBILE : FUOCO ALLE GRIGLIE

FUOCO.jpg

Ringrazio inoltre la cara Serena del blog DOLCIPENSIERI per avermi omaggiata di questi due bellissimi premietti, che giro a tutti quanti voi….Sono sempre felice quando ricevo questi pensierini!!!! grazie mille!!! Eccoli qui…

premio-fimere.jpg


premio-dardos-marilu.jpg