PASTA ALLA NORMA

ricette siciliane

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

-150 GR DI PASTA

-DUE CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA

-UNO SPICCHIO D’AGLIO

-15 POMODORI DATTERINI

-QUALCHE FOGLIOLINA DI BASILICO

-SALE Q.B.

-DUE MELANZANE

-80 GR DI RICOTTA SALATA

-OLIO D’OLIVA PER FRIGGERE

PROCEDIMENTO:

Pulire, lavare e tagliare a dadini le melanzane. Passarle nella farina e friggerle…

ricette siciliane

Appena sono dorate scolarle su carta assorbente…

ricette siciliane

Fare un soffritto con l’aglio e l’olio…

ricette siciliane

Quando l’aglio è ben rosolato toglierlo e aggiungere i pomodori lavati e tagliati in quarti…

ricette siciliane

Far cuocere per 10-15 minuti, salare e aggiungere il basilico spezzettato…

ricette siciliane

Aggiungere la pasta cotta…

ricette siciliane

Le melanzane fritte…

ricette siciliane

Mantecare e impiattare aggiungendo la ricotta salata grattugiata…

ricette siciliane

ricette siciliane

ricette siciliane

ricette siciliane

PASTA ALLA NORMAultima modifica: 2012-07-13T13:07:25+00:00da luciana90
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “PASTA ALLA NORMA

  1. Deve essere ottima questa ricetta la farò sensa dubbio.Sei bravissima, ho fatto anche “il riso alla cantonese” del quale mi avevi inviato il suggerimento ti ringrazio sei stata molto carina. E’ piaciuto a tutta la famiglia,di nuovo ti ringrazio ed un ciao a presto

  2. sono delle ricette buonissime,la maggior parte delle quali ho memorizzato tra i preferiti ,ma solo quelle vegetariane.
    E’ possibile nutrirsi e allo stesso tempo soddisfare il palato anche senza dovere per forza uccidere animali sui quali si compiono in silenzio e lontano dagli sguardi dei consumatori sorprusi inimmaginabili. Vedi allevamenti intensivi di tutte le specie animali Soffrono in silenzio lontano dai nostri sguardi e dalle nostre orecchie quindi dalle nostre coscienze.Se le persone fossero rese consapevoli di tutto questo credo che il 90% non mangerebbe carne. Su cineblog 1 c’è un documentario earthlings terrestri da vedere. Cordiali saluti antonio gargiulo da napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.