TORTINO DI MELANZANE

secondi di verdura

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

2 MELANZANE MEDIE

2 CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA

1 PATATA MEDIA

UNA MANCIATA DI PANGRATTATO

100 GR DI PROSCIUTTO COTTO A DADINI

100 GR DI SCAMORZA AFFUMICATA A DADINI

UN UOVO

40 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

-SALE Q.B.

PROCEDIMENTO:

Pulire, lavare e tagliare a dadini le melanzane e le patate. In una padella far soffriggere uno spicchio d’aglio…

secondi di verdura

Togliere l’aglio e aggiungere le patate; far cuocere per 15 minuti…

secondi di verdura

Aggiungere le melanzane, salare e far cuocere per un altro quarto d’ora…

secondi di verdura

Far raffreddare, passare al passaverdure e trasferire in una coppa…

secondi di verdura

Aggiungere l’uovo, il parmigiano, il prosciutto e la scamorza…

secondi di verdura

Mescolare e aggiungere il pangrattato…

secondi di verdura

Mescolare e versare in una teglia da forno imburrata e cosparsa di pangrattato…

secondi di verdura

Cospargere la superficie di pangrattato e olio e infornare a 180° per 25 minuti circa, comunque fino a doratura…

secondi di verdura

Aspettare 10-15 minuti e servire…

secondi di verdura

secondi di verdura

secondi di verdura


TORTINO DI MELANZANEultima modifica: 2012-07-11T13:39:00+00:00da luciana90
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “TORTINO DI MELANZANE

  1. è spettacolare…lo provo, magari omettendo l’uovo perchè non posso mangiarlo.. complimenti!

  2. wow e ancora wow queste e da fare sicuramente …si si domani si va a comprare l occorente..
    brava luciana..
    lia

  3. Un ottimo modo di sfruttare le melanzane, che già sono buone ma che così si esaltano.

    🙂

  4. Grazie per tutti i tuoi suggerimenti sei molto cara, ed hai anche molta fantasia, oltre al saper mettere gli ingredienti giusti. Io però devo variare un pò, perchè non mangiamo maiale, mi arrangio con l’arrosto di tacchino .Ho fatto il riso alla cantonese ed è venuto veramente ottimo.
    Hai avuto l’approvazione di tutta la famiglia ( siamo in 9).Se hai suggerimenti sono quà. Grazie ancora e felice ferragosto in seno alla tua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.

*