PEPERONI ARROSTITI CON AGLIO E OLIO

aglio.jpg

I peperoni arrostiti con aglio e olio sono un antipasto, ma anche un contorno, tipico estivo. Il loro sapore deriva dall’abbondanza di olio utilizzato per condirli. Fanno parte di una cucina povera, infatti spesso venivano preparati con peperoni del proprio orto, così come le melanzane a funghetto e tanti altri ottimi piatti. Vige la regola della scarpetta finale, perciò chi è a dieta meglio che si astenga…;)

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

-Due peperoni (io di solito utilizzo quelli gialli e quelli rossi, che sono più dolci)

-Abbondante olio extravergine d’oliva

-Un paio di spicchietto d’aglio

 

PROCEDIMENTO:

Arrostire i peperoni nel forno a 220°, ci vorranno circa 35-40 minuti, e sistemarli in un piatto, coprendoli con un altro piatto, in maniera tale che evapori il calore e siano più semplici da spellare; dopo 10 minuti spellare e dividere in falde…

peperoni arrostiti.jpg

In una ciotola mettere abbondante olio e uno strato di falde di peperoni

olio.jpg

falde.jpg

salare e aggiungere l’aglio tagliato a fettine e altro olio…

IMGP9412.JPG

continuare così fino a formare vari strati, l’ultimo con ancora più olio. Conservare in frigo fino a mezz’ora prima di mangiare, più si lasciano riposare più sono buoni…

strati.jpg

Volendo si possono insaporire ulteriormente con un trito di prezzemolo fresco, o anche menta o addirittura basilico…

 

SALSICCE AL SUGO

salsiccealsugo.jpg

Spesso la Domenica, quando ho tempo, mi piace variare il pranzo in funzione di quello che trovo in macelleria o in pescheria. Questa settimana c’erano delle belle salsicce, così cicciotte che ho deciso di farle al sugo!!! Con il caldo che fa, cerco sempre di trovare delle escamotage per preparare primo e secondo insieme ;)…A seconda della regione di provenienza l’impasto delle salsicce viene condito in vari modi, le mie avevano poco peperoncino, una puntina di paprika e del finocchietto, che ha sprigionato tutto il suo aroma in cottura!!! Non vi nascondo che due le ho preparate al sugo per pranzo  e le altre due avanzate, le ho arrostite sulla griglia e le abbiamo gustate nel panino con una fettina di provola, a cena :)…Se vi capita provate questo sughetto che a me piace molto!!!

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

-Uno scalogno

-Due cucchiai di olio extravergine d’oliva

-Prezzemolo tritato a piacere

-Sale e pepe a piacere

-Quattro salsicce di maiale o bovino

-Una bottiglia di passata di pomodoro (meglio se fatta in casa l’estate precedente)

PROCEDIMENTO:

Tagliare sottilmente lo scalogno e soffriggere con l’olio per alcuni minuti…

scalogno-olio.jpg

Aggiungere la passata di pomodoro, il prezzemolo ben tritato e un bicchiere d’acqua…

passata-prezzemolo.jpg

Portare a bollore, quindi salare e pepare a piacere. Far cuocere a fiamma media per mezz’ora…E unire le salsicce…

salsicce.jpg

Cuocere a fiamma medio-bassa, devono appena sobbollire, per un’altra mezz’oretta, in questo tempo le salsicce saranno ben cotte e avranno insaporito il sugo. Servire le salsicce come secondo, e con il sugo condire la pasta del formato desiderato…

salsicce1.jpg

FUSILLI BUCATI CON FAGIOLINI, POMODORI E BASILICO

fusilli con fagiolini 11.jpg

La pasta con i fagiolini è un piatto estivo molto leggero e preparato spesso qui in Puglia. In genere lo si accompagna con del formaggio tipo ricotta dura, che grattugiata sopra alla pasta calda dà un piacevole effetto “cremina”. Io ho omesso il formaggio per mantenere ancora più intenso il sapore delle verdure e del basilico fresco. Se si desidera, si può non mettere la pasta e farne un buon contorno.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • 150 gr di pasta di qualsiasi formato
  • tre cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • abbondante basilico
  • sale q.b.
  • 200 gr di pomodori ciliegini
  • 150 gr di fagiolini
  • 1 spicchio d’aglio

PROCEDIMENTO:

Lavare e pulire i fagiolini e i pomodorini. Mettere l’acqua per la pasta e quando bolle aggiungere i fagiolini; alla ripresa del bollore aggiungere anche la pasta. Mentre il tutto cuoce tagliare in quattro i pomodorini. Far scaldare l’olio in una padella…

olio.jpg

Aggiungere l’aglio e i pomodori…

aglio-pomodori.jpg

…e far soffriggere a fiamma media per 5-6 minuti, salare e aggiungere la pasta con i fagiolini cotti e scolati e il basilico…

basilico-fagiolini-fusilli.jpg

Mescolare il tutto e servire…

RICETTE ESTIVE, RICETTE PUGLIESI, RICETTE VEGETARIANE

RICETTE ESTIVE, RICETTE PUGLIESI, RICETTE VEGETARIANE

RICETTE ESTIVE, RICETTE PUGLIESI, RICETTE VEGETARIANE

SALMONE AL PEPE ROSA

salomone al pepe rosa.jpg

 Il salmone al pepe rosa è una ricetta delicata e raffinata, da preparare in un’occasione speciale. Per le carni pregiate del filetto io ho scelto del pepe rosa, dal sapore meno forte e pungente, che, a mio parere, si sposa abbastanza bene con il salmone. Il tutto è arricchito e ingolosito dalla panna, che rende il salmone bello morbido e cremoso.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • DUE FILETTI DI SALMONE
  • DUE CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
  • UN CUCCHIAIO DI PEPE ROSA
  • UN PIZZICO DI SALE
  • UN BICCHIERINO DA LIQUORE DI BRANDY
  • UN BICCHIERE DI PLASTICA DI PANNA DA CUCINA

PROCEDIMENTO:

Pestare grossolanamente un paio di cucchiaini di pepe rosa e passare i filetti in questo trito…

IMGP9340.JPG

Riscaldare l’olio e quando è pronto mettere i filetti in pentola e farli rosolare a fiamma vivace da tutti i lati…

salmone.jpg

quindi lasciarli riposare in un piatto ben coperti. Nella stessa padella mettere il brandy e far fiammeggiare…

brandy.jpg

fiamma.jpg

quando il brandy sarà sfumato e la fiamma spenta, aggiungere la panna, i grani di pepe rimasti e salare. Far addensare e versare direttamente sul salmone…

panna.jpg

secondi di pesce

secondi di pesce


 

PANNA COTTA VANIGLIA E CAFFE’

panna cotta.jpg

La panna cotta è un dolce al cucchiaio dalla consistenza morbida e delicata. L’ingrediente principale, come si evince dal nome stesso, è proprio la panna, seguita dalla colla di pesce, dallo zucchero, dagli aromi e da eventuali altri sapori. I gusti possono variare dalla semplice vaniglia, alla frutta, al cioccolato, al caffè…E’ un dolce abbastanza veloce da preparare, l’unico inconveniente è il tempo di riposo in frigo, che è di qualche ora. La panna cotta è il dolce ideale per un fine pasto estivo, non troppo pesante. Io ho scelto di farne una bi-gusto, vaniglia e caffè, e come stampo ho utilizzato dei pratici stampini in silicone della Guardini a forma di cuore della linea Amelie, e di coniglietto e pulcino.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 500 ML DI PANNA
  • 80 GR DI ZUCCHERO A VELO
  • 80 ML DI CAFFE’
  • 1 BACCELLO DI VANIGLIA
  • 10 GR DI COLLA DI PESCE

PROCEDIMENTO:

Portare a bollore  il latte, lo zucchero e la vaniglia…

ZUCCHERO.jpg

panna-vaniglia.jpg

Quindi aggiungere la colla di pesce, precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata…Far amalgamare al composto e filtrare il tutto. Dividere la panna cotta in due contenitori e in uno aggiungere il caffè freddo, mescolare per bene. Versare la panna alla vaniglia in uno stampo a piacere e riempirlo un pò più della metà…

stampo.jpg

mettere in freezer per una decina di minuti. Quindi versare la parte del composto al caffè…

panna cotta al caffè.jpg

Far riposare in frigo per almeno 5 ore e servire…

dolci al cucchiaio

dolci al cucchiaio