PANETTONCINI CON CREMA ALLA RICOTTA

Per inaugurare l’anno nuovo stamane mi sono alzata di buon ora (che sonno!!!) e ho fatto questi piccoli dolcetti; in realtà è un dolce degli avanzi, infatti non avendo mangiato a casa nei giorni addietro, mi erano rimaste un bel pò di provviste, tra cui due bei panettoncini glassati allo zucchero, fatti qualche tempo fa, ai quali ho voluto dare un tocco di allegria. La crema è quella che io uso per fare il ripieno della cassata siciliana, l’idea era di conferire a questa ricetta un tocco di leggerezza, essendo il panettone, già un dolce abbastanza robusto e calorico!!! Il risultato finale è stato un dolcetto, piccolo e non troppo stucchevole, proprio come volevo io…La ricetta del panettone l’ho presa dall’Enciclopedia della Cucina Italiana, solo che invece di fare un unico panettone ne ho fatto tanti piccoli.

panettoncino-crema-ricotta4.jpg

INGREDIENTI PER CIRCA DIECI PANETTONCINI (IO HO DIMEZZATO LE DOSI):

  • 350 GR DI FARINA 00
  • 110 GR DI BURRO
  • 80 GR DI UVA SULTANINA
  • 80 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 2 CUBETTI DI LIEVITO DI BIRRA
  • 50 GR DI FRUTTA CANDITA MISTA CUBETTATA
  • SCORZA DI LIMONE GRATTUGIATO
  • 50 ML DI LATTE
  • 4 UOVA
  • UN PIZZICO DI SALE FINO

PER LA GLASSA:

  • UN ALBUME
  • 65 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 10 GR DI ZUCCHERO DI CANNA
  • 50 GR DI FARINA DI MANDORLE

PROCEDIMENTO:

Formare un lievitino sciogliendo il lievito in poca acqua tiepida e impastando con 100 gr di farina. Far riposare l’impasto ottenuto per una mezz’oretta, ben coperto. Prendere il panetto e impastare con 125 gr di farina e il latte, far riposare coperto per un paio d’ore. Sciogliere lo zucchero in poca acqua calda fino ad ottenere uno sciroppo, unirvi 4 tuorli (uno per volta), sbattendo con una frusta e mezzo albume, far intiepidire il composto. Mettere i restanti 125 gr di farina, su una spianatoia e unirvi il panetto lievitato, 90 gr di burro fuso, la scorza di limone, un pizzico di sale e lo sciroppo di zucchero oramai tiepido. Impastare, unendo se necessario acqua, fino ad ottenere un impasto liscio. Aggiungere i canditi e l’uvetta ammollata e strizzata, formare un panetto e far lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio. Dividere l’impasto in tante palline di uguale peso e posizionarle negli stampini da panettoncino, io avevo quelli di carta usa e getta. Far lievitare finchè l’impasto non sarà quasi arrivato al bordo degli stampini, far cuocere in forno caldo a 190° per 10 minuti, glassare i panettoncini e rimettere in forno a 170 ° per altri 40 minuti. Far raffreddare.

INGREDIENTI PER LA CREMA DI RICOTTA:

  • 250 GR DI RICOTTA DI PECORA
  • 100 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 2 CUCCHIAI DI RUM
  • 20 GR DI SCAGLIE DI CIOCCOLATO FONDENTE
  • 25 GR DI FRUTTA CANDITA MISTA
  • BRICIOLE RICAVATE DAL PANETTONE STESSO

PROCEDIMENTO:

Preparare la crema. In una coppa mettere la ricotta setacciata…

ricotta.jpg

aggiungere lo zucchero…

zucchero.jpg

il rum (eventualmente va bene anche il maraschino)…

rhum.jpg

le scaglie di cioccolato…

cioccolato.jpg

i canditi…

canditi.jpg

le briciole del panettone tenute da parte…

briciole-ripieno.jpg

mescolare il tutto per bene, in maniera da far amalgamare gli ingredienti tra loro…

crema alla ricotta.jpg
MONTAGGIO:

Tagliare, dalla parte inferiore dei panettoncini, un disco alto un paio di cm e mettere da parte…

panettone-taglio.jpg
scavare l’interno dei panettoncini, lasciando un bordino di un paio di cm e sbriciolare l’interno prelevato…
interno.jpg

Bagnare l’interno dei panettoncini con un pò di rum e farcire con la crema alla ricotta, aiutandosi con una tasca da pasticciere, io ho utilizzato il maxi sacco decoratore della Pedrini, dotato di tanti pratici beccucci in ottone cromato e in più è anche lavabile in lavastoviglie :)

pedrini.jpg
panettone-farcito.jpg

mettere il coperchietto, conservato in precedenza…

coperchio.jpg

mettere in freezer fino a 20 minuti prima di servire, io ci ho abbinato anche delle quenelle realizzate con la crema rimasta…

quenelle.jpg

Si possono tagliare sia a fettine che a rondelle…io rondelle…

panettoncino-crema-ricotta.jpg
panettoncino-crema-ricotta1.jpg
panettoncino-crema-ricotta2.jpg
panettoncino.jpg
panettoncino-quenelle.jpg

Con questa ricetta auguro a tutti coloro che passano di qui, un lieto 2011.Tanti auguri di buon anno!!!!

36 pensieri su “PANETTONCINI CON CREMA ALLA RICOTTA

  1. Che idea simpaticissima per cominciare l’anno in maniera super golosa. Un panettoncino all’apparenza normalissimo ma con un morbido cuore cremoso. E speriamo che questo nuovo anno sia lo stesso, con tante ricche sorprese ad accompagnarlo. Un abbraccio tesoro, ancora tanti tanti auguri

  2. Direi che in assoluto tu sei la prima a cominciare l’anno con il riciclo!!!!
    Simpatica ricetta e simpaticissimo blog….per quel che mi riguarda sei anche la 1° nuova scoperta!!!

    Un abbraccio, Fabi

  3. Tesoro,ma son splendidi questi dolcini!!!!
    Un ottimo inizio anno Lucy e chissà quante meravigliose ricettine ci aspettano durante questo 2011!!!!WOWW!!!!;-)
    Buon anno e auguri ancora Bella:-*****

  4. Pazzesco, hai proprio ragione, la differenza è che io ho messo la panna e quindi la gelatina e tu solo la ricotta, non mi ero accorta di questi panettoncini glassati, ma che belli!
    Complimentoni e tanti auguroni di buon anno
    Bacioni!

  5. Buoni, mi segno la ricetta ma io preferisco farla con il pandoro e non con il panettone.
    Ciao dalla Toscana e auguri!

  6. @Federica: Grazie bella auguro anche a te le stesse belle cose che tu hai augurato a me…baci

    @Ely: Ciao Ely, grazie mille cara…evviva gli avanzi!!! ;)

    @Mariacristina, Roberta, Eleonora: Grazie care…auguri anche a voi!!!

    @Tha Master of Cook: Ciao Emanuele, passate bene le feste??? eh, eh hai ragione ci sono montagne di panettoni e pandori da farcire e riciclare…bacioni

    @Sara, Betty, Mary e Fiorella: Grazie, auguroniii :)

    @Sara: Grazie carissima…auguri anche a te!!

    @Fabiana: Ma grazie cara, per i complimenti!!! bacioni e auguri :)

    @Franca: Ciao Franca, grazie a te!!! e grazie anche del complimento, che figata assomigliare alla Pausini, grande!!! comunque non sei la prima che me lo dice…auguri :)

    @Barbara, Anna: Grazie ragazze…auguronii e baci :)

    @Honey82: Eh amica mia, anche quest’anno la cucina ci aspetta, evviva!!! :)

    @Speedy, Luciana, Cinzia: Grazie di essere passate e degli auguri, ricambio con affetto :)

    @Claudia, Lisa, JoseEnrique: Grazie anche a voi, siete carinissimi!!!! bacioni e buona settimana :)

    @Symposium, Nanussa, Federica: Auguroni anche a voi!!! :)

    @Dolcipensieri: Eh si…ma poi tutti a dieta!!! baci baci

    @Gloriacucè: Te l’ho detto che siamo telepatiche cara!!! bacioni :)

    @Norma: Anche piace molto, anche se preferisco il Pandoro, ma non ho trovato gli stampini :( …sarà per l’anno prossimo!!! bacioni

    @Villa-Toscana: Grazie, penso che con il Pandoro sia ancora più buona!!! baci e auguri :)

    @Raffaella: Grazie bella, tanti auguri anche a te!!! :)

  7. Ciao Luciana, prima di correre in piscina passo per rinnovare gli auguri e “buttare l’occhio” su questi panettoncini, oggi ho avuto l’ultimatum da ello: panettone (avanzato dei miei) farcito con crema…mi tocca, un bacione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>