PETTOLE

Questa ricetta non è opera mia ma di mia madre. Quando l’altra sera i miei genitori ci hanno invitato a cena, e ho saputo che mia madre avrebbe fatto le pettole per antipasto, sono subito corsa da lei a fotografarne il procedimento!!! Le pettole sono delle frittelle di pasta lievitata  fritta, che vengono consumate in Puglia durante il periodo natalizio. Si possono mangiare al naturale, oppure essere farcite con cavolfiore, baccalà, olive nere o acciughe…Noi abbiamo fatto la versione bianca, quella con le olive nere e quella con le acciughe. Non ho fotografato tutto il menù ma posso dirvi che il primo piatto sono state delle linguine al sugo di baccalà, mentre il secondo piatto frittura di baccalà, gamberi e anelli di calamari!!! esiste anche una versione dolce delle pettole, che non contempla l’uso del sale nell’impasto, ma una spolverata di zucchero dopo la frittura…

pettole-con-olive-fritte.jpg

INGREDIENTI:

  • 400 GR DI FARINA
  • 1 CUBETTO DI LIEVITO DI BIRRA
  • SALE Q.B.
  • ACQUA TIEPIDA Q.B.
  • OLIO PER FRIGGERE

PROCEDIMENTO:

In una ciotola mettere la farina…

farina.jpg
fare la conca…
conca.jpg
aggiungere il lievito sbriciolato…
lievito.jpg
l’acqua…e cominciare a mescolare…
acqua.jpg
aggiungere altra acqua, poca per volta, a mano mano che l’impasto l’assorbe…
lavorazione.jpg
La consistenza finale dovrà essere piuttosto liquida…
lavorazione1.jpg
Coprire con un coperchio e mettere a lievitare finchè il tutto non triplicherà di volume…
livello iniziale.jpg
metà lievitazione…
metà lievitazione.jpg
Impasto lievitato…
lievitazione completa.jpg
lievitazione completa1.jpg
Con l’aiuto di un cucchiaio unto d’olio, far cadere in una pentola con olio caldo, tante palline disomogenee…
cucchiaio.jpg
pettole in pentola.jpg
girarle spesso, per farle dorare da tutti i lati…
pettole dorate.jpg
mettere a sgocciolare su carta assorbente…
pettole dorate1.jpg
Noi abbiamo suddiviso l’impasto in tre, una parte bianca, un’altra farcita con acciughe…
alici.jpg

un’altra parte con olive nere…
olive.jpg

pettole-con-olive-cotte.jpg

PETTOLEultima modifica: 2010-12-10T07:51:52+00:00da luciana90
Reposta per primo quest’articolo

40 pensieri su “PETTOLE

  1. Buonissime nature ma con le acciughe e le olive…divineeeeeeeeeee! Altro che ciliegine una tira l’altra ^__^ E direi squisito anche il resto del menù, ho un vero debole per il baccalà anche se a volte è un po’ snobbato. Un bacione gioia, buon we

  2. Io le ho provate con il baccalà, non so se il procedimento con cui erano state fatte era lo stesso ma mi ricordo che erano davvero buone. Immagino che delizia saranno con gli altri ingredienti con cui le fate voi.
    Io con un antipasto così mi ci farei la cena.
    Buona giornata.

  3. da te pettole da me crespelle…riempite allo stesso modo…ottime con il baccalà, sarà che a me piace molto. ma non male neanche con pomodori secchi sott’olio, ricotta o nduja…comunque ottime…buon week end. Ciao.

  4. Mai assaggiate, ma dalla lista degli ingredienti penso possano piacermi! Segno la ricetta e uno di questi giorni provo! Buona giornata!!

  5. Accidentaccio sono simili a quelle che ho provato a fare qualche giorno fa e che nn mi son riuscite, credo per colpa dell’olio e della grossezza. solo che nell’impasto mio ci son dentro anche le patate. Ciaooooooooo.

  6. Eccomi tesoro, sono a casa in ferie e sono subito venuta nella tua pagina, che tristezza non poiterci entarre tutti i giorni,mi sono persa tantissime delizie 🙁
    Meno male che ho beccato queste frittelline xche sono incredibilmente golose, non ne avevo mai sentito parlare!
    Che cenetta ti ha fattoi la tua mamma!
    Un bacione e buon we

  7. Ciao Luciana!! Finalmente riesco a farti un saluto!!!!! Tra ieri e oggi una giornataccia e meno male che ci sono le tue frittelline!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Un abbraccio e buon fine settimana

  8. … e dopo la descrizione di questo menu, sappi che rimpiango con tutto il cuore di non essere parte della tua famiglia!

  9. Quante ne ho mangiate fin da bambina!!! Da noi in Sicilia si chiamano “Crispeddi” ma sono identiche in tutto…

    Un bacione 🙂

  10. Che belle mio figlio le adora, bellissima ricetta complimenti alla tua mamma!
    Buon fine settimana cara Luciana
    Un bacione Anna

  11. Mamma mia che sfiziosità sono le pettole Lucy!!!!!
    Fantastiche..tantissimi complimenti alla tua mami e a te Cara…:-)
    Un’altra favolosa ricetta pugliese..yuppyy!!!!!
    Bacione:-*

  12. ma dici che si possono mangiare riscaldate?! sto preparando un menu take away e mi piacerebbe fare dei frittini…
    un abbraccio! e ps: sei stata nominata nel mio ultimo post 🙂
    un abbraccio!

  13. Cara Luciana, ma quante cose si imparano passando di qua!! Queste me le sono segnate, sono semplici da fare ma devono essere una squisitezza, specialmente quelle con le acciughe!! Davvero sfiziosissime!! Un bacione grande e buon week end.

  14. carissima Luciana, leggendo questo tuo post ho scoperto questi sfiziosissimi antipasti, dei quali finora ignoravo l’esistenza.. devono essere deliziosi!! scommetto che sono quei bocconcini tipici “uno tira l’altro” e senza accorgertene stanno finendo ancor prima di averli fritti tutti.. bravissima! tu e la tua mamma!! un bacione e buon fine settimana :)))

  15. carissima Luciana, leggendo questo tuo post ho scoperto questi sfiziosissimi antipasti, dei quali finora ignoravo l’esistenza.. devono essere deliziosi!! scommetto che sono quei bocconcini tipici “uno tira l’altro” e senza accorgertene stanno finendo ancor prima di averli fritti tutti.. bravissima! tu e la tua mamma!! un bacione e buon fine settimana :)))

  16. oddio danoi il nome fa pensare tutt’altro!!!mi sono in effetti spaventata un po’ ma poi ho visto che sono una delizia!veramente sfisiose!bello scoprire altre tradizioni!

  17. Che acquolina..queste pettole sono un attentato!!Sai che ti dico??Sono le 12 00,faccio in tempo ad impastare un pò di farina,i ragazzi saranno contenti…beh io di sicuro!!Un bacio cara e complimenti alla mamma!!

  18. Ciao Luciana. Esto que has preparado aquí se llaman buñuelos y también se les pone distintos rellenos, bacalao, calabaza, higos, son muy típicos además de que están muy ricos.
    Estos que has preparado deben estar fabulosos, tanto los naturales como los rellenos de aceitunas.
    Que pases un buen día.
    Complimenti

  19. Mamma che buone! Io aspetto le vigilie di Natale e di capodanno esclusivamente per mangiare le pittule (noi usiamo la i).. ma anche io le gusto fatte dalle manine della nonnina di mio marito! lei le fa anche col baccalà e con il cavolfiore dentro!! Umhhhhh….
    E anche da me si mangia la “puccella” il 7 dicembre condita col tonno…
    Le nostre tradizioni non le scambierei per nulla al mondo!!
    Ciao bella Luciana!! Un bacio

  20. io le adoro..da noi sono le zeppoline di pasta cresciuta..e
    non mancheranno ripiene di baccala’ e cavolo sulla ns tavola x
    la vigilia di Natale…complimenti alla mamma!!
    bacini
    Enza

  21. Belle le foto con le mani sapienti di mamma al lavoro! non conoscevo ste pettole! mi piacciono dal nome alla foto! chissà che bontà! brave a tutte e due! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.