GINGERBREAD HOUSE

Il pan di zenzero è un impasto, simile alla frolla, molto speziato e profumato, utilizzato in America, Inghilterra e nei paesi freddi dell’Europa, per confezionare biscottini glassati e casette. In questi tre giorni ho fatto sia i biscottini che la casetta; è stato un lavoraccio ma in fondo mi sono divertita abbastanza!!! Anche se la tecnica è da perfezionare :p l’impasto è morbido e lavorabile, e come la frolla, necessita di un periodo di riposo in frigorifero. Per attaccare i vari pezzi della casetta ho utilizzato la glassa reale, morbida, liscia e lucida…ma anche il caramello caldo va bene… La casetta è stata adagiata su una piattaforma fatta con la frolla avanzata…E da oggi siamo a Dicembreeee

GINGERBREAD HOUSE.jpg

INGREDIENTI PER UNA CASETTA:

  • 400 GR DI FARINA 00 (Se si vuole una frolla più scura mettere 300 gr di farina e 100 gr di cacao amaro)
  • 115 GR DI BURRO A TEMPERATURA AMBIENTE
  • 100 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 150 GR DI MIELE
  • UN UOVO GRANDE
  • UN CUCCHIAINO DI CANNELLA IN POLVERE
  • 1 CUCCHIAINO DI ZENZERO IN POLVERE
  • UN PIZZICO DI CHIODO DI GAROFANO TRITATO
  • UN PIZZICO DI SALE
  • UNA GRATTATA DI NOCE MOSCATA
  • UN PIZZICO DI BICARBONATO DI SODIO
  • SCORZA DI LIMONE

INGREDIENTI PER LA GLASSA REALE:

  • 1 ALBUME
  • 230/250 GR DI ZUCCHERO
  • POCHE GOCCE DI SUCCO DI LIMONE

PROCEDIMENTO:

Preparare la frolla. Setacciare e mescolare la farina, il sale, le spezie e il bicarbonato; in una coppa frullare il burro con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso, aggiungere l’uovo e il miele e mescolare. Aggiungere la farina mescolata con le spezie, fino ad ottenere un impasto simile alla frolla. Far riposare in frigo per una o due ore. Stendere su una spianatoia leggermente infarinata e formare i pezzi della casetta, aiutandosi con delle sagome di cartoncino, io per le misure sono andata su questo sito, ricordando di farle doppie (due per il fronte-retro, due per i lati e due per il tetto)…Sulla facciata frontale già cotta disegnare anche una porta e una finestra…

CASETTA LATERALE.JPG
CASETTA RETRO CRUDA.jpg
Cuocere in forno caldo a 180° per 10/15 di minuti, far raffreddare bene e cominciare ad attaccare la casetta utilizzando la glassa reale come collante…Il mio consiglio è quello di attaccare uno o due pezzi alla volta e di far raffreddare per bene; per tenere i pezzi ben fermi è utile aiutarsi con scatole, mobili o altro…
COSTRUZIONE LATO.jpg
DALL'ALTO CASETTA.jpg
PEZZO CASA.jpg
Far asciugare la glassa per 10/12 ore in un luogo poco umido. Una volta che la glassa è ben asciutta decorare la casetta a piacere…Io sui lati del tetto ho attaccato con la glassa delle caramelle a forma di stella e di farfalla, per farle mantenere ho usato degli stuzzicadenti…
decorazione.jpg
FARFALLE.jpg
FARFALLE1.jpg
Sulla parte superiore, tra le due parti del tetto, ho messo una caramella colorata a forma di cordoncino…
TETTO.jpg

per la finestra sulla parte frontale ho utilizzato un biscotto a forma di fiore, ricoperto di cioccolato e perline colorate…
FINESTRA1.jpg
per il reticolato ho utilizzato dei bastoncini di cioccolato tagliati a misura e attaccati con la glassa…
RETICOLATO.jpg

per gli alberelli ho unito, con un pezzo di stuzzicadenti, due caramelle alla menta…

ALBERO.JPG
per la legna ho sovrapposto e attaccato con la glassa tre caramelle a forma di rotolino…
LEGNA.jpg
la stella cometa sul fronte è un biscotto glassato di giallo…
STELLA.jpg
il vialetto è stato fatto con sfoglie di cioccolato e menta…
VIALE.jpg
il pupazzo di neve sono due caramelle rotonde e bianche, unite dalla glassa e completate con una caramella morbida a forma piramidale…
PUPAZZO.jpg
la porta è circondata da una caramella piatta marrone, e da due cuoricini gommosi…
porta.jpg

la slitta è formata da due lecca-lecca a forma di bastoncino sormontate da una cialda di cioccolato…

SLITTA.jpg
Per la preparazione della glassa ho mescolato l’ albume con poche gocce di succo di limone e ho aggiunto lo zucchero a poco a poco, mescolando…Questa la consistenza finale…
glassa.jpg
Infine ho sparso un pò di glassa qua e là, per ricreare la neve, e ho cosparso di zucchero a velo…
gingerbread house dall'alto.jpg
IMGP7266.JPG
orsetti.jpg
orsetti1.jpg
Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Jelly del sito FRAGOLE E CIOCCOLATO:
tenchristmas.jpg

E al contest di Federica del sito UN AMORE DI CUOCO e di Valentina del sito LA CUCINA DI VALENTINA:
banner natalidea.jpg

Oggi nel primo pomeriggio mi è arrivato un pacco della Pedrini, azienda leader nella produzione di utensili per la tavola e la cucina, li ringrazio di vero cuore. Ed ecco cosa conteneva il pacco…Vi consiglio di fare un bel giretto sul sito, è pieno di tante cose belle e utili…

IMGP7272.JPG

 

53 pensieri su “GINGERBREAD HOUSE

  1. Adoro il pan di zenzero, non potrebbe essere altrimenti con la mia passione per le spezie. La casetta è meravilgiosa, curata nei minimi dettagli. Complimenti per la pazienza, un bacione

  2. Ma è stupenda!!! ogni anno dico sempre che la devo fare!! uffà spero di riuscire a farla..troppa gente dentro casa..magari i biscotti con questa tua ricetta si!!me la segno ;)
    Complimenti per tutto e per i regali :) )
    bacioni Anna

  3. Uao, è stupenda!!! Io ho fatto i biscotti, mi sono venuti più scuri perchè ho usato invece di un cucchiaino un cucchiaio per la cannella e lo zenzero. Bravissima, un abbraccio

  4. Ma questa casetta è bellissima! Ed anche se non so se avrò mai il tempo di farla copio subito la ricetta per i biscotti.
    Bravissima!

  5. Che bella questa casetta! è piena di dettagli, si vede che ti sei impegnata tanto! Io cercavo una ricetta per fare i biscottini per decorare l’albero di Natale, dici che posso usare questa? Ci posso aggiungere secondo te un frammento di caramella dura nel centro per fare quell’effetto di vetro colorato…? Ciao Luciana! Un bacio, buona notte

  6. La tua casetta è una meraviglia di sapori e di pazienza per realizzarla. Non so se avrò il coraggio di lanciarmi nella sua confezione, ma di sicuro ti rubbo la ricetta dei biscotti speziati che mi piaciono molto.
    Buona giornata
    Isa

  7. Per tutti: Grazie

    Per Speedy70: Infatti mi dipsiace davvero tanto doverla mangiare, non ho ancora avuto il coraggio!!! :p

    Per Marifra79: Ciao cara, ci sono voluti due giorni e mezzo, e non ti dico com’è ridotta la mia cucina, sembra un laboratorio di pasticceria e un campo di battaglia, oggi pulizie!!!…un bacione

    Per Sara: Ciao, si che puoi farci i biscottini, solo metti un pizzico in più di bicarbonato o anche il lievito per dolci va bene, e certo che sì, ci puoi mettere la caramella tritata per creare un effetto vetro!!! bacioni

  8. ciao Luciana!ma tu sei fantastica!!!la tua casetta è bellissima,complimenti,non ti smentisci mai!!
    p.s. ho preparato anche io i pezzi per la mia ,pero’ ho paura ad assemblarla ahahahaha!!ciao un abbraccio e buona giornata!!

  9. Sempre più brava sei Lucy!!!!
    Questa casetta sembra uscita da un libro della favole…SUPER!!!!!!! ;-)
    E quante belle cosette dalla Pdrini..bravissima Tesoro,tu sì che te en intendi di cose belle!!!
    Un bacione a presto:-*

  10. E’ favolosa questa casetta dolce!!!!!!
    Vorrei provarci anch’io!!! Chissà, ci riuscirò?
    Bravissima dolcisima Luciana!!!!!!

  11. Carissima, la tua casetta è assolutamente fantastica. Anche a me piace tantissimo utilizzare gli stampi in silicone, tanto che per questo Natale amici e parenti sanno già che regalarmi. Bravissima

  12. Ho provato a inviarti un commento ieri, ma mi si bloccava il pc. Non so se ti è arrivato, io non l’ho visto. La tua casetta è bellissima. Da scopiazzare tutta per la mia bimba, peccato che non mi uscirà mai perfetta come la tua.

  13. Bella, bella, bella.. voglio provarci anch’io e mi sa che per certi aspetti ti copierò. Baciotti

  14. Veramente mitica!!!
    Sono senza parole sei diventata davvero brava..
    Hai tanta fantasia….
    Elisa

  15. MA QUANT’E’ CARINA ‘STA CASETTA SEMBRA QUELLA DI HENSEL E GRETEL! IMMAGINO LO STUPORE DELLA GENTE…QUANDO L’HAI PRESENTATA!!!! FIGHISSIMA!!!!
    TANTI AUGURI…E CHE IL NUOVO ANNO TI PORTI TANTA GIOIA E FELICITà
    BACI DA EMY DE: le torte stregate di emy

  16. ciao , io ho una ricetta molto simile alla tua tramandata dalla nonna di mio nipote , ma mancava la quantita di farina , messe a confronto le due ricetta sono identiche , quindi provero le tue dossi , quest’anno casetta di pan di zenzero anche da me

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>