PANDOLCE DI FARRO DA COLAZIONE

L’altro giorno stavo pensando che è un pò che non pubblico una ricetta di lievitati…quindi, cercando nel quaderno delle ricettine da provare da anni, è uscito questo pan dolce…

INGREDIENTI:
-200 GR. DI FARINA DI FARRO
-200 GR. DI FARINA MANITOBA
-10 GR. DI FECOLA DI PATATE
-100 GR. DI ACQUA
-40 GR. DI OLIO DI SEMI
-60 GR. DI ZUCCHERO
-10 GR. DI LIEVITO DI BIRRA
-UN PIZZICO DI SALE
-AROMA A SCELTA: TRA VANILLINA, SCORZA DI LIMONE, SCORZA D’ARANCIA

Cominciare a mescolare la farina di farro con quella manitoba…



In 50 gr. di acqua tiepida sciogliere un cucchiaio di zucchero 
e il lievito…




Aggiungere 60 gr. di farina, mescolare, coprire e lasciar
lievitare per 45 minuti…



dopo la lievitazione…

a questo punto formare un impasto con la rimanente farina,
il pizzico di sale, la fecola, l’olio, lo zucchero, l’aroma a piacere
(io buccia di limone) e la restante acqua…

mettere l’impasto in uno stampo da plumcake foderato di
carta forno…

far lievitare fino al raddoppio ( circa un’ora)…

cuocere a 180/200° per 35 minuti circa…


io di solito lo taglio a fettine…



…e le tosto in forno a 180° per 15 minuti, girandole a metà
cottura, se necessario…

le mangio al naturale…

oppure con un pò di miele…



Con questa ricetta partecipo al contest di Littledesserts del sito I LOVE DESSERTS:

Mani+nella+manitoba.jpg

32 pensieri su “PANDOLCE DI FARRO DA COLAZIONE

  1. Quando nei negozi bio trovo farine inusuali le prendo, poi giaciono nell’armadio per un pò finchè non arriva l’ispirazione. Ti ringrazio perchè non ho mai fatto un pandolce e questa mi sembra un ottima ricetta da rifare magari utilizzando pure la mia macchina del pane.

  2. Per Marifra79: Ciao cara, grazie…a me è piaciuto molto, anche perchè non è troppo dolce…un bacio

    Per Mariacristina: Ciao, sì infatti non è difficile, giusto il tempo di lievitazione…comunque se vuoi lo puoi fare anche di sola farina manitoba o 00…un bacio e grazie

    Per Ale: Ciao, grazie dei complimenti, non preoccuparti, come dicevo a Mariacristina, volendo si piò fare anche con altri tipi di farina…un bacione

    Per Claudia: Grazie cara, sei gentilissima…a presto

    Per Monella Golosa: Sono contenta di esserti stata d’aiuto, se hai la macchina del pane è meglio perchè risparmi tanto tempo!!! io purtroppo non ce l’ho e sono costretta a fare tutto a mano…un abbraccio

    Per Betty: Ma ciao cara…ti ringrazio della visita e dei complimenti!!! un bacione

    Per Lady Cocca: Ciao bella, prendi pure…un bacione e a presto

  3. Domenica ho fatto i muffins con la farina di farro! Ci sono piaciuti molto, prendo nota della tua ricetta e questo fine settimana proverò sicuramente a fare questo splendido pane!
    Un saluto
    Kemi

  4. Adoro il farro, mi sazia presto. Grazie per aver postato la ricetta. Clementina

  5. Ecco un’altra ricetta molto gustosa e che si presta bene a molte interpretazioni.

    Io sarò banale ma questo pane lo vedo benissimo con la nutella a colazione e con il burro e il salmone come happy hour..

    Bravissima! :-)

  6. Tesoro, mi sono persa il fantastico sorbetto, (che ho già commentato!) Questo pandolce è una preparazione meravigliosa! Una prima colazione veramente ricca! Bravissima. Grazie della visita e anche a te carissimi auguri di buona Pasqua. Baci

  7. @Farina Manitoba: Ciao, la vendono in tutti i supermercati, è una farina adatta per fare gli impasti lievitati, viene chiamata anche farina d’America :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>