PANE DI SEMOLA DI GRANO DURO

Ieri avevo finito il pane e mi trovavo per caso della farina di semola di grano duro e un pò di lievito, così l’ho fatto in casa (visto che una volta tanto ero anche libera dai vari impegni, incredibile ma vero!!!)…
Per realizzare questo pane alcune persone sono solite mescolare metà farina 0 con metà farina di semola, io invece preferisco utilizzare solo semola di grano duro…

INGREDIENTI PER UNA PAGNOTTA GRANDE O DUE PICCOLE:
-500 GR. DI FARINA DI SEMOLA DI GRANO DURO RIMACINATA
-5 GR. DI LIEVITO DI BIRRA
-320 GR. DI ACQUA TIEPIDA
-10 GR. DI ZUCCHERO O MALTO
-10 GR. DI SALE

Preparare un lievitino sciogliendo il lievito di birra in poca acqua tiepida
e aggiungere lo zucchero, impastare con tre cucchiai di farina, tolta dal totale e 
lasciare riposare per un’ora…passata l’ora prendere il lievitino e mescolarlo
al resto della farina disposta a fontana su una spianatoia, impastare
aggiungendo poca acqua per volta e alla fine mettere il sale…impastare
per almeno venti minuti in maniera energica, io ho ottenuto questo impasto…

metterlo in una ciotola spolverizzata con poca farina…

coprire con un panno e far lievitare fino a quando l’impasto
diventa il doppio…siccome il lievito era solo 5 grammi mi ci sono
volute ben 12 ore…

dopo 12 ore…

sgonfiare l’impasto e dargli la forma desiderata…

trasferire la pagnotta su una teglia con carta forno…

cospargere di farina, fare dei tagli obbliqui e mettere in
forno per altri 40 minuti…

infornare a 220°, forno preriscaldato, per 40 minuti o finchè
il pane non prende colore…

Ottimo anche il giorno dopo…l’unico consiglio che posso
darvi è di farlo raffreddare in un sacchetto di cotone…

20 pensieri su “PANE DI SEMOLA DI GRANO DURO

  1. Per Micaela: Grazie tante Micaela, mi ci sono volute molte prove prima di arrivare a questa ricetta, ti giuro che si mentiene fresco per tre giorni…di più non sono riuscita a provare perchè finisce sempre prima…baci e grazie

  2. Per Onde99: Ciao grazie per i complimenti…fare il pane non è difficile, il segreto sta nell’impastare energicamente per una ventina di minuti buoni e dopo la cottura sacchetto di cotone…se ti alleni ci riesci sicuramente, baci

    Per Scarlett: Grazie dei complimenti ah con il forno a legna questo pane è divino…grazie per il benvenuta e benvenuta anche te nel mio piccolo blog…a presto

    Per Betty: Anche a me piace moltissimo il pane di semola, è più rustico… diciamo che è questione di gusti…un abbraccio

    Per Annamaria: Anna finalmente ti sento…come stai? Da quanto tempo!!! Grazie per le tue parole…figurati per gli auguri, anzi mi devi perdonare se te li ti ho dati con un giorno di ritardo…alla prossima un bacione

  3. Per Tina: Ciao mi dispiace che non ti sia venuto, se hai seguito tutte le indicazioni passo passo dovrebbe uscirti come il mio, potresti aver sbagliato la cottura in forno, oppure non so dopo la cottura l’hai fatto raffreddare nel panno di cotone? l’hai impastato per 20 minuti buoni? io l’ho fatto altre volte perchè è un pane che mangiamo molto dalle nostre parti e mi èsempre venuto così come lo vedi…a parte le indicazioni che ti ho già dato non so come aiutarti…grazie comunque per essere passata

  4. Per Anna.M e Gianni: Grazie della visita, vi do un consiglio, se lo provate fatelo lievitare molto altrimenti non viene bene…bacioni :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>